Come cambiare efficacemente un’abitudine


3 min letti
24 Nov

Ciò che fate quotidianamente é guidato dalle vostre abitudini più che dai vostri pensieri.Agiamo per abitudine,senza pensarci.Questo é un sistema di efficienza.Ci aiuta ad agire più velocemente e più economicamente.Quando entrate in casa la sera,posate il mazzo di chiavi,il telefono e le vostre cose nei soliti posti.

Ma avere le abitudini non vuol dire perdere di spontaneità e non essere più se stessi.


Assolutamente no!


Come ho spiegato in “4 abitudini per vivere sereni e pieni di gioia” ,le abitudini sono necessarie per vivere con maggiore serenità ,sicurezza e continuità,riducendo le decisioni che dobbiamo prendere e risparmiare le nostre energie mentali.



 -CAMBIARE UN‘ABITUDINE-


La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.”  

Albert Einstein


Il problema di tante persone é proprio questo,si aspettano risultati diversi facendo le solite cose.Se ogni giorno fate le solite cose,otterrete sempre i soliti risultati.Quindi se vorrete cambiare i vostri risultati,dovrete cambiare i vostri comportamenti,e decidere quali abitudini avete bisogno di eliminare e quali sono da creare.


Eh Riccardo te la fai facile a parole ,nella pratica però é molto difficile cambiare anche semplicemente una sola abitudine!” 


Lo so avete ragione ,ma é proprio per questo che ho preparato un esercizio molto potente e pratico.Infondo lo so,sono tutti bravi a dire “eh dovete mangiare meglio,eh dovete fare attività fisica,eh dovete riuscire a volare per stare bene”.


Poi vabbè che succede solitamente?


Iniziamo tutti carichi e dopo 1 settimana ci ritroviamo di nuovo sul divano a guardare Netflix o magari al MacDonald a comprare un big Mac triplo con 23 hamburger dentro.


O peggio ancora a comprare un mantello per tentare di volare veramente...:)


Scherzi a parte,non é facile cambiare un‘abitudine e tantomeno mantenerla nel primo periodo. É scientificamente dimostrato che il nostro cervello assorbe e rende abitudinario un  comportamento che viene ripetuto costantemente per almeno 30 giorni.Quindi capite bene che non é un caso che spesso i buoni propositi si frantumano nel giro di un mese e non dopo.


Prima di iniziare però,volevo rubarti due secondi della tua attenzione,e invitarti a iscrivere alla newsletter del blog.Sempre se stai apprezzando l’articolo ovviamente!

E tranquillo zero spam,lo odio più di te.Lo faccio per creare una migliore comunicazione con voi.


Detto questo bando alle ciance,mettetevi comodi e iniziamo con l’esercizio.



Esercizio:prima parte


Inizialmente cercate  di capire quale abitudine volete cambiare.Focalizzatevi sulle abitudini che volete inserire nella vostra vita invece di focalizzarvi su quelle che volete evitare o togliere.


É poco producente concentrarsi su una cattiva abitudine,meglio sostituirla con una buona.


Esempio sbagliato:Devo smetterla di mangiare dolci.Esempio corretto:Quando ho voglia di di mangiare un dolce,mangio una mela.


Capito questo,ora scrivete una lista di abitudini che volete sostituire,che vi stanno limitando e che credete sia giusto far uscire dalla vostra vita.

Fatto questo,ora per ognuna di queste “cattive” abitudini che avete individuato,trovate almeno una nuova buona abitudine da sostituire.

Esempio di una cattiva abitudine:Quando sono nervoso fumo una sigaretta,sostituibile con:Ogni volta che sono nervoso mangio una mela o faccio una passeggiata.


Scrivete quindi una vostra lista.


Questo elenco che avrete davanti a voi rileggetelo quotidianamente almeno tre volte al giorno per un mese.


Dovete capire che le affermazioni sono uno dei mezzi più potenti di cui dispone l’essere umano.Le parole hanno il potere di influenzare ogni aspetto della nostra vita,perciò affermazioni positive tenderanno ad infondere nuove verità alla nostra mente.



Esercizio:Seconda Parte


Capito cosa volete eliminare ed aggiungere nella vostra vita, passiamo alla parte più pratica andando ad imparare lo swish.


“Eh che hai detto Riccardo?”


Si avete letto bene,la tecnica che imparerete si chiama “swish”.Una tecnica che arriva dal mondo della PNL(Progettazione Neurolinguistica) e che vi permetterà di dare dei feedback positivi direttamente al vostro cervello.


Questa tecnica si basa sul principio che il nostro cervello non è in grado di distinguere la differenza tra gli avvenimenti e le immagini realmente accaduti e gli avvenimenti da noi solamente immaginati.

Con questa esercizio quindi è possibile correggere un comportamento senza compiere realmente l’azione ma semplicemente immaginandola.

 E’ possibile modificare la rappresentazione del comportamento, cioè è possibile sostituire l’immagine sbagliata con l’immagine corretta da noi disegnata.

Quindi iniziamo!

Per prima cosa decidete quale abitudine volete cambiare e individuate con precisione il momento in cui il comportamento sgradito inizia, come ad esempio quando apri la porta del frigorifero o della dispensa, quando ti porti le dita alla bocca, oppure quando spegni la sveglia e rimani a letto a dormire.

Immaginatevi la scena in ogni suo dettaglio,più é dettagliata più l’esercizio avrà maggiore effetto.

Ora invece pensate ad un’altra scena,stavolta immaginatevi l’abitudine positiva,o meglio,il comportamento che avreste apprendendo la nuova abitudine positiva ,quindi anziché aprire la dispensa o il frigorifero ti versi un bicchiere d’acqua, anziché portarti le mani verso la bocca le incroci o te le strofini, oppure spegni la sveglia e ti alzi dal letto pieno di energia e di intenzioni positive.

Così facendo,ora avete nella vostra mente un immagine della vostra abitudine negativa e un immagine dell’abitudine che volete andare ad imparare.

E fin qua credo non ci siano grandi problemi per nessuno.Ma ora arriva la parte più complicata.


A questo punto immaginatevi di avere un grande schermo davanti a voi e di proiettarci un immagine che possa rappresentare la vostra abitudine negativa appena visualizzata.

L’immagine deve essere a fuoco, nitida e precisa.

Successivamente,nell’angolo in basso a destra di questo schermo immaginario, proiettate l’immagine in piccolo della nuova abitudine positiva che volete apprendere.


Fatto questo siete pronti per lo swish,spostate e ingrandite velocemente l’immagine positiva in piccolo al posto di quella più nitida e negativa.Ingranditela talmente tanto da far spazzare via l’immagine della vostra abitudine negativa,così da lasciare nella vostra mente solo una grande immagine del vostro comportamento positivo.

Ripetete il procedimento per almeno 6 volte sempre più velocemente.

Poiché la tecnica si basa sulla ripetizione e sulla velocità, devi ripetere questo esercizio per almeno 7 giorni consecutivi. Il risultato finale è che quando starai per iniziare il comportamento sbagliato, ti verrà subito in mente l’immagine del comportamento corretto e automaticamente farai l’azione giusta.


Credimi funziona,io personalmente con questa tecnica sono riuscito a levarmi quel maledettissimo vizio di mangiarmi le unghie!

Provare per credere!



Bene questo é tutto,se hai apprezzato questo articolo un po’ più tecnico e pratico fammelo sapere nei commenti,e mi raccomando iscriviti alla newsletter se sei interessato alla pagina.

Tranquillo al massimo un centinaio di email al giorno.

Scherzo.

Ti ripeto,odio lo spam quanto te.


Ps:Se hai qualche dubbio o non hai capito il procedimento,scrivimi nei commenti.


Ci sentiamo.


Un abbraccio,Riccardo.


Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.