Anime antiche e anime giovani: le caratteristiche

Anime antiche e anime giovani: le caratteristiche

Viviamo su un pianeta molto variegato formato da una quantità incredibile di anime di tutte le età e con differenti gradi evolutivi.

Le Anime giovani si riconoscono subito perché sono poco consapevoli di sé stesse. Sono persone che tendono all’eccesso e a una vita centrata prevalentemente sull’egocentrismo.

Queste Anime, che rappresentano il gruppo più diffuso sul pianeta Terra, sono considerate giovani perché hanno vissuto poche incarnazioni.

Tale è la loro immaturità spirituale che, in quasi tutti i casi, il loro cuore è ancora chiuso e incapace di mostrare empatia per il prossimo, riuscendo a compiere atti atroci senza il benché minimo rimorso.

Ci sono poi altre anime che sono più vecchie, più esperte rispetto a quelle più giovani. E qua il discorso è molto più complesso.

Le anime più “avanzate” si riconoscono subito per la loro spiccata attitudine creativa e per il loro
temperamento fuori dagli schemi. In molti casi si trattano di anime sapienti, interessate al funzionamento della società in cui vivono, pur frequentandola in punta di piedi, passando inosservati.

Ovviamente, i livelli di consapevolezza sono infiniti ma un’anima avanzata possiede sempre una spiccata empatia e una forte inclinazione al perdono e allo studio di tutto quello che concerne lo sviluppo di sé.

Proprio per questo, le Anime più antiche sono quelle che si trovano nella fase conclusiva della loro esistenza terrena, ma ancora costrette a confrontarsi con gli ultimi nodi karmici da sciogliere, spesso i più dolorosi e i più duri da lasciare andare sul piano interiore.

 

Se desideri approfondire il tema del karma, ecco alcune contenuti per te:

 

Più una persona dimostra saggezza nel suo modo di essere e di comunicare, più il suo viaggio come Anima risulta antico.

Ad ogni modo, nessuno si deve sentire giustificato a giudicare il cammino altrui: siamo tutti passati dalle medesime sofferenze e dai soliti passaggi di vita, commettendo errori impensabili.

Anche il miglior santo é stato il peggior peccatore.

Ricorda: colui che viene giudicato immaturo, tra qualche vita diverrà una degna estensione del suo Spirito. Ma prima l’Anima ha bisogno di esperire il buio dell’ignoranza e della sofferenza affinché possa brillare di luce propria.

Per concludere, come ho scritto nel mio libro La Legge di Attrazione al servizio dell’AnimaGiudicare le azioni altrui è assolutamente controproducente. Semplicemente ci sono Anime che sono un po’ indietro e altre che sono più avanti. Alcune si sono incarnate un po’ dopo rispetto ad altre, mentre altre ancora hanno utilizzato il loro libero arbitrio in modo diverso e hanno scelto di fare un ciclo di incarnazioni più lungo o, addirittura, più corto”.

Riccardo Ciattini

 

Tag: #tipi di anime #il potere dell’anima

Autore

  • Riccardo Ciattini

    Namasté! Mi chiamo Riccardo Ciattini e sono l'autore del libro "La Legge di Attrazione al servizio dell'Anima". Il mio scopo è quello di riportare per iscritto le saggezze che ho appreso in India e in giro per il mondo, cercando di donare una profonda consapevolezza su cosa significa vivere dal cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *