La legge di Attrazione al servizio dell’anima (Libro)

La legge di Attrazione al servizio dell’anima (Libro)

 

 

“Un libro che dedico a te, Anima in evoluzione.”

Riccardo Ciattini

 

Questo libro vuole essere la chiave verso un nuovo modo di vedere la Legge di Attrazione, in cui riscoprirai quei doni assopiti che dimorano nelle stanze della tua Anima e che aspettano solo di emergere in tutta la loro grandezza e luminosità.

 

L’Anima è la parte più autentica del tuo essere, è la sorgente da cui sgorga ogni forma di saggezza, è la forza inamovibile che ti permette di superare ogni paura e difficoltà.

Quando ti riappropri dei suoi doni preziosi cominci ad apportare una profonda trasformazione in ogni aspetto della tua vita: lavoro, relazioni interpersonali, salute fisica ed emotiva, raggiungimento dei tuoi obiettivi e una profonda crescita interiore.

Tutte le tue facoltà interiori iniziano ad illuminarsi e a ristabilire una verità che da tempo la tua Anima reclama ad alta voce: “Tu sei l’unico artefice del tuo destino, tu puoi contribuire a rendere questo mondo un posto più pacifico e pieno di amore”.

 

Tuttavia, per far fiorire i germogli della tua Anima ed esprimere al meglio le tue fragranze interiori, è necessario comprendere e applicare le leggi universali che governano l’equilibrio del cosmo e il sentiero stesso dell’Anima.

Secondo le scuole di saggezza, queste leggi sono considerate “universali” perché sono sempre in azione e funzionano a tutti i livelli di realtà. Si applicano a chiunque e non fanno nessun tipo di distinzione.

Attraverso questi principi ogni ingranaggio cosmico si muove, si intreccia e si espande con una perfetta accuratezza, tutto è finemente calibrato per mantenere in uno stato di ordine assoluto qualsiasi cosa nell’universo.

Come un filo conduttore le leggi universali sono la risposta a tutte quelle coincidenze che reputi casuali, a quelle dinamiche di fondo apparentemente inspiegabili come: per quale ragione ti trovi su questo pianeta? Perché alcune persone vivono sofferenze atroci e altre riescono a vivere una vita agiata e appagante? Oppure, perché l’umanità continua a vivere eventi terribili come guerre, malattie, cataclismi o crisi societarie?

Per quanto possa essere facile additare al caso l’origine di tutto questo, esistono due leggi eterne, potenti e infallibili che stanno alla base di questi enigmi esistenziali, e sono: la Legge di Attrazione e la Legge del Karma.

Queste leggi universali operano congiuntamente in ogni tempo, luogo o spazio. E oltre a donarti una spiccata consapevolezza su come si muove la realtà esterna, possono essere il propulsore al tuo risveglio interiore e alla conoscenza della tua Anima.

Infatti, se comprese e applicate in modo ottimale, ti porteranno passo dopo passo ad esplorare con concretezza tutto il tuo essere, a compiere con responsabilità le tue scelte e ad assumere un atteggiamento creativo, gioioso e davvero vincente, tale da apportare cambiamenti radicali sia dentro che intorno a te.

Per fare chiarezza, la Legge di Attrazione afferma che il simile attrae il simile; ciò su cui ti concentri, positivo o negativo che sia, lo autorizzi ad entrare nella tua vita. Il che, tradotto in parole più semplici, significa: qualunque cosa trattieni nella tua mente e nel tuo «cuore» lo vedrai, prima o poi, manifestarsi nella tua vita, poiché: «Come un uomo pensa nel suo cuore, così egli è».

Come ha scritto Albert Einstein: «Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste»; anche se a livello sensoriale la realtà appare solida e materiale, se scomponessimo la materia nei suoi componenti più piccoli noteremmo una cacofonia perfetta di energie quasi impercettibili che danzano e che vibrano ad una determinata frequenza. Nel mondo subatomico tutto è in costante movimento, ogni atomo che ci compone e che ci circonda vive in uno stato vibratorio permanente che ci fornisce una precisa impronta energetica e una specifica vibrazione con cui attiriamo esperienze, persone e circostanze simili alla nostra «firma vibrazionale».

Ad un livello estremamente sottile, sono i pensieri, le emozioni, le parole e tutte le semplici azioni che compi nel quotidiano a formare la tua sinfonia personale e ad attrarre, per mezzo della Legge di Attrazione, la tua realtà corrispondente.

Il funzionamento del Karma, invece, può essere descritto con queste semplici parole: tutto quello che non hai compreso e risolto interiormente, lo rivivrai inevitabilmente in un futuro più o meno indefinito.

Anche se si tratta di qualcosa che hai mal interpretato nella tua giovinezza o addirittura in altre vite precedenti, questo schema irrisolto continuerà a ripresentarsi in maniera ricorrente fino a quando non lo avrai trasmutato nell’amore e trasceso nella comprensione, nel perdono e nell’accettazione.

Per fare ancora più chiarezza, queste erronee interpretazioni sono come delle «memorie energetiche» che rimangono impresse nella tua vibrazione e che vengono invitate nella tua vita attraverso il principio della Legge di Attrazione.

Per cui niente succede per caso, nessuno è vittima di strane maledizioni o di ingiuste punizioni divine, tu sei l’unico e il solo responsabile di quello che ti accade, la causa e la conseguenza di quello che vivi, la vittima e il carnefice di quello che subisci. Tutto si intreccia in questo dare e ricevere tra te e l’Universo, in cui sono le tue energie interiori a muovere una causa e a produrre un effetto che ritornerà invariabilmente nella tua vita.

Un errore comune che viene compiuto da tantissime persone è quello di dedicare particolare attenzione alla Legge di Attrazione e poco, se non niente, alla Legge del Karma.

Ma come vedrai nel corso dei capitoli del libro, l’Anima non può evolvere senza la Legge del Karma (e della Reincarnazione) come non può manifestare le sue aspirazioni senza la Legge di Attrazione.

Scegliere di ignorare anche solo una di queste leggi universali significa ignorare anche il corretto funzionamento delle altre che, inevitabilmente, ti porteranno a farne un utilizzo limitato e superficiale.

Proprio per questo, lo scopo di questo libro è fornire una nuova chiave di lettura per farti vedere la Legge di Attrazione da un’ottica più spirituale e coerente con il resto delle leggi divine. Poiché se riuscirai ad utilizzarle con una certa consapevolezza, potrai guarire dal tuo Karma negativo e quindi da tutte quelle memorie passate che vivono nel tuo campo energetico e che ti portano ad attirare in modo ricorrente esperienze dolorose e spiacevoli.

In conclusione, il mio augurio è che questo libro possa farti muovere fiducioso ed entusiasta lungo il sentiero luminoso della tua Anima. Ti auguro con tutto il cuore di assimilare i mezzi necessari per lasciare andare i tuoi schemi di dolore più profondi e fare spazio a quella Luce che desidera condurti amorevolmente verso un benessere e un’abbondanza oltre ogni immaginazione.

 

Riccardo Ciattini

 

 

Una lettera per TE

 

Tu disponi di una Luce che nessuno può spengere perché tu sei la Scintilla Divina che tutto può, tutto fa e tutto crea.

Niente può impedirti di vivere come vuoi o di ostacolare le scelte che desideri fare poiché tu sei libertà, sei coraggio, sei forza che agisce per amore.

Hai tutto il diritto di poter scegliere secondo il tuo sentire e di esprimere tutta la grandezza e la luminosità che dimora al tuo interno.

Pertanto, fai attenzione alle richieste del mondo e alle pretese della famiglia perché tu sei un’Anima libera. Non hai deciso di incarnarti per compiacere i tuoi cari o per accontentare le imposizioni di qualcun altro. Sei qua per evolvere, per rivendicare la sacralità del tuo spazio interiore e per farlo fiorire nell’amore, nella saggezza e nella gioia di vivere.

Impara ad ascoltare quella parte più profonda che ogni volta ti spinge oltre, che ti sprona a liberarti dalle catene e ti mette in allerta quando qualcuno cerca di limitarti.

Impara ad ascoltare quella voce interiore che ti esorta a invertire la rotta dei tuoi passi ogni volta che senti la sofferenza, l’insoddisfazione e l’infelicità nel tuo cuore, poiché se riuscirai a fluire e ad agire in sincronia con il linguaggio della tua Anima, potrai sintonizzarti su una vibrazione più potente che ti permetterà di manifestare una profonda armonia in ogni campo della tua vita.

Molti eoni fa decidesti di fare esperienza sul piano fisico per affinarti ed evolvere nel grande gioco della vita. Decidesti di farlo non per dominare, possedere o manipolare, non per essere prigioniero delle tue paure e delle tue ansie, ma per riconoscere le tue parti da amare, da perdonare, da comprendere, da lasciare andare e da esprimere con ancora più dolcezza.

 

Quando prendi consapevolezza di avere un tesoro autentico che nessuno può imprigionare e impari a decodificare questo linguaggio delicato con cui comunica la tua Anima, puoi davvero intraprendere il Cammino verso la realizzazione di chi sei veramente e dei tuoi desideri più puri e profondi.

Puoi iniziare ad usare la Legge di Attrazione per scopi umili e costruttivi, e attrarre una nuova versione di te in cui il nuovo porta a galla l’antico, la scoperta si mostra verità eterna e l’amore diventa la chiave suprema per creare abbondanza e armonia dentro e intorno alla tua vita.

 

 

Cap.4- La Legge di Attrazione al Servizio dell’Anima (Estratto)

 

Nella Legge di Attrazione le emozioni e i pensieri rappresentano un mezzo per spostare repentinamente la vibrazione verso una frequenza più alta e coerente con quello che vuole vivere la tua Anima.

Secondo il principio della Legge di Attrazione, quando la frequenza vibrazionale del tuo campo di forza corrisponde a quella della tua intenzione, tutto l’Universo inizia a cospirare a tuo favore e a consegnarti per mezzo del principio di risonanza l’oggetto, la persona e l’esperienza che desideri vivere.

Tuttavia, cercare di manifestare intenzionalmente una precisa realtà presenta non poche difficoltà: tutto funzionerebbe alla perfezione se non fosse che il tuo campo di forza è influenzato prevalentemente dalla vibrazione del tuo inconscio e quindi dalle memorie karmiche della tua Anima.

Sotto un aspetto energetico, è come se esistesse una «matrice di energia» talmente forte e densa da impedirti di entrare in risonanza con i tuoi intenti e con le tue aspirazioni più profonde.

Delle volte, infatti, ti sarà capitato di trovare una certa facilità a portare a termine alcuni tuoi obiettivi, mentre in altre occasioni trovare parecchie difficoltà a realizzare i tuoi desideri più intimi; come se tutto andasse contro di te, come se ci fosse un muro invisibile che ti impedisse di raggiungere la meta desiderata.

Da una prospettiva spirituale, quello di cui sei consapevole è solo una piccola parte rispetto a quello che vive realmente nell’universo vibratorio della tua Anima. Basti pensare che circa l’ottanta per cento delle tue azioni non sono decise da una volontà cosciente ma sono condizionate da un influsso sub-cosciente.

Questo sta a significare che nella maggior parte dei casi agisci per abitudine, ti comporti secondo dei modelli che sono profondamente radicati nel tuo subconscio e che adotti in modo automatico.

Sul piano vibrazionale, perciò, finché non riuscirai a prendere consapevolezza dei tuoi schemi inconsci negativi, come le tue preoccupazioni, le tue paure e le tue resistenze più ricorrenti, sarai sempre ignaro della tua bassa frequenza trasmessa e della cattiva attrazione che apporterai nella tua vita.

È opportuno capire che, per mezzo della Legge di Attrazione, l’Universo legge e fa eco alla tua vibrazione conscia e inconscia. Se desideri per esempio vivere una vita piena di gioia, ma nel tuo profondo credi di non poterci riuscire o provi delle forti resistenze al cambiamento, creerai uno scontro vibrazionale tra ciò che vuoi consciamente e ciò che temi inconsciamente, che ti porterà ad attirare un niente di fatto.

Come vedi, raggiungere uno stato di consapevolezza è alla base di tutto: quando inizi ad essere consapevole di quello che accade dentro di te e a riconoscere le correnti interiori che attivano un pensiero negativo o uno stato turbolento emotivo, ti sposti su un nuovo paradigma in cui non sei più vittima del tuo universo interiore ma sei totalmente padrone della tua essenza e quindi della tua frequenza vibrazionale.

Pertanto, per iniziare a manifestare intenzionalmente tutto ciò che c’è di buono nella vita, oltre a focalizzare la tua attenzione su quello che ti fa stare bene e che desideri vivere, è indispensabile purificarti da tutte quelle memorie dell’Anima che sono impresse nel tuo inconscio e che ti impediscono di manifestare una realtà equilibrata, appagante e ricca di amore.

 

Ma che cosa sono le memorie dell’Anima e l’inconscio?

 

Le memorie dell’Anima, o Karma, sono i ricordi e le esperienze che la tua essenza immortale ha vissuto nel corso delle sue vite passate. Sono «energie antiche» che ad ogni nuova incarnazione si imprimono nel tuo campo di forza e che vanno a creare una vibrazione di fondo con cui attirerai gran parte delle esperienze della tua vita. (Puoi approfondire qua: “Che cos’è il karma: la guida completa”)

All’interno di questi frammenti antichi ci sono anche le cosiddette memorie non risolte, ovvero le ferite, i conflitti, i drammi, le sofferenze, e tutte quelle avversità che l’Anima desidera guarire e che fa coraggiosamente incarnandosi ogni volta in un nuovo corpo fisico.

Tuttavia, per fare chiarezza, l’Anima non ha fretta di risolvere le sue lezioni karmiche, non è rammaricata se dovrà ripetere più volte il viaggio, sa che prima o poi ce la farà poiché la sua natura è immortale.

L’inconscio, invece, se analizzato da una prospettiva spirituale è il contenitore dove vengono contenute le memorie delle tue passate incarnazioni. È un luogo astratto, quasi mistico, dove sono immagazzinate tutte le informazioni sulla tua Anima e sul viaggio che ha compiuto con abiti e volti diversi.

Per rendere chiaro questo principio, supponiamo che in una vita passata tu abbia vissuto un dolore particolarmente forte; magari un’aggressione o un tradimento, e di non essere riuscito a metabolizzarlo.

Ma non solo… supponiamo anche che questa sventura ti abbia condotto ad interpretare erratamente il tuo vissuto, finendo per alimentare il tuo dolore con il rimorso, il rancore e il risentimento verso te stesso.

Di solito in queste situazioni, quando la mente crea queste cattive interpretazioni, finisce per maturare una serie di credenze insostenibili, dolorose e distruttive tali da farti sentire immeritevole, debole e indegno per i torti subiti in passato.

A poco a poco, con il tempo, questo dolore si cicatrizzerà e si trasformerà in una memoria irrisolta, in un’emozione non compresa, in un’energia inespressa che andrà ad intasare i tuoi condotti energetici e ad imprimersi profondamente nel tuo inconscio e nel tuo campo di forza.

Inizierai per mezzo della Legge di Attrazione ad attirare esperienze, persone e circostanze sempre più simili alla lunghezza d’onda delle tue credenze e delle tue basse vibrazioni, portandoti in un circolo vizioso in cui sarai completamente vittima delle tue sofferenze irrisolte.

Tuttavia, come molti potrebbero pensare, questa memoria non scomparirà quando la morte busserà alla porta del tuo destino, ma continuerà a sopravvivere e a sedimentarsi nel tuo nuovo corpo fisico che, di lì a poco, andrai ad animare.

Pertanto, se in una vita passata ti sarà capitato di attivare certi atteggiamenti distruttivi e nel corso delle successive incarnazioni non sarai riuscito a guarire da tali blocchi interiori, per forza di cose queste credenze limitanti, preconcetti, impressioni e falsi giudizi saranno ancora presenti tutt’oggi nel tuo campo di forza.

Anche se nel tuo profondo è impressa la convinzione che la sofferenza e tutte le difficoltà della vita siano la conseguenza ad una serie di concatenazione di eventi casuali, in realtà questo tipo di esperienze sono il frutto di una precisa predisposizione karmica e di una minuziosa attrazione che è stata mossa, in gran parte, dagli schemi antichi della tua Anima.

Come scrisse Alejandro Jodorowsky: «Siamo irresistibilmente attratti da chi ci creerà i problemi che ci servono per la nostra evoluzione personale».

In ogni momento, l’Universo è sempre pronto a donarti l’esperienza adatta per lasciare andare le zavorre emotive, i nodi mentali, i disagi, le incomprensioni, le ferite e tutti quegli schemi antichi che vivono nel tuo profondo.

Pertanto, attraverso la Legge di Attrazione e la Legge del Karma, tutto si ripresenterà per farti rivivere quello che non hai compreso e che non sei riuscito ad assimilare come Anima. E finché non sceglierai di estirpare consapevolmente il tuo dolore di fondo accettando, perdonando e lasciandolo andare, tutto sembrerà ripetersi come una maledizione, come un ciclo ripetitivo in cui sarai costretto a rivivere le tue sofferenze, le tue ostinate resistenze, la tua rabbia repressa e tutte le paure più profonde.

 

Nota: il libro sarà in tutte le librerie e in tutti gli store digitali da Settembre 2022.

 

Per maggiori info puoi contattarmi su tutte le pagine social del IlBen-Essere o sui miei contatti personali.

Email: rikiciatt-9@hotmail.it

Instagram: riccardo.ciattini

Facebook: Riccardo Ciattini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *