storia zen: il monaco orfano

storia zen: il monaco orfano

Un giorno, un monaco e il suo maestro stavano camminando in una fitta foresta, lontana dai rumori del mondo e coperta dal silenzio assoluto della natura.
Mentre camminavano, il monaco sentì un vuoto dentro di sé lancinante: iniziò a ricordare i giorni della sua infanzia e tutti quei piccoli momenti passati con i suoi genitori, ormai deceduti durante una guerra civile.
Il maestro, notando il forte turbamento dell’allievo, chiese incuriosito cosa lo preoccupasse a tal punto da non godersi il meraviglioso sentiero verdeggiante presente davanti a lui.
Con molto disagio il monaco confidò al saggio come il silenzio assordante di questa foresta gli ricordasse il suo passato. Come se l’intera foresta gli stesse ricordando il fatto che fosse un orfano, tutto solo, solitario e con un passato alle sue spalle orribile.
Dopo alcuni momenti di silenzio, il maestro replicò: ” Una volta, questi alberi erano come te: dei piccoli semi in attesa di trovare la loro vera casa. Hanno sopportato tempeste, siccità e il cambio delle stagioni, eppure hanno continuato a crescere e a prosperare.”
“Anche se gli alberi non hanno una famiglia, hanno trovato la loro vera casa in questa foresta, rimanendo connessi alla terra con le loro radici e ricercando in cielo qualcosa di più superiore con i loro rami. “
” Inoltre guarda questa foresta; osserva come ogni albero si amalgama alla perfezione con gli altri. Anche se orfani, con il tempo, sono diventati tutti una grande famiglia.”
“Ragazzo, ascoltami: il tuo passato non definisce chi sei né tantomeno il tuo futuro. Tutto inizia e finisce in questo attimo, e tutto si crea e si manifesta da questo attimo. Quando cominci a incarnare l’amore e la gratitudine verso te stesso e la vita, trovi casa, trovi il tuo centro permanente.”
“E quando fai questo, non solo cresci rigoglioso e forte, ma cominci anche ad essere fonte di appagamento per gli altri, per chi ti sta intorno…proprio come gli l’alberi, che oltre a crescere, donano la loro prosperità al pianeta attraverso la loro fotosintesi. “
Riccardo Ciattini

Ulteriori storie zen che potrebbero stimolare la tua prospettiva di vita e la comprensione del tuo mondo interiore:

Tag: #storia zen #storia zen monaco #storia motivante #storia per crescere #storie buddiste

Autore

  • Riccardo Ciattini

    Namasté! Mi chiamo Riccardo Ciattini e sono l'autore del libro "La Legge di Attrazione al servizio dell'Anima". Il mio scopo è quello di riportare per iscritto le saggezze che ho appreso in India e in giro per il mondo, cercando di donare una profonda consapevolezza su cosa significa vivere dal cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *